Emofilia: non si interrompe la consegna a domicilio dei farmaci con Factors@home

Aziende

Emofilia: non si interrompe la consegna a domicilio dei farmaci con Factors@home

di redazione

CSL Behring, azienda che opera nella produzione di plasmaderivati e di prodotti biotecnologici, ha deciso di rinnovare sine die, per i pazienti emofilici trattati con i suoi prodotti, un servizio di consegna a domicilio di quelli che sono considerati farmaci salvavita, così da ridurre al minimo il numero di accessi ai presidi farmaceutici in osservanza delle norme per la tutela del rischio di contagio.

Factors@home è stato pensato per rispondere al fabbisogno di fornitura domiciliare dei trattamenti dei tanti pazienti emofilici e affetti dalla malattia di von Willebrand e rientra nel pacchetto di servizi di supporto ai pazienti offerti dall'azienda.

Factors@home ha come obiettivi garantire ai pazienti continuità della terapia secondo il piano individuale personalizzato e ridurre il numero di accessi ai presidi in modo da limitare il rischio di contagio. Allo stesso tempo questo servizio contribuisce a ridurre il carico di gestione della terapia.

Il servizio è gestito interamente da HNP con il supporto di CSL Behring senza alcun onere economico per il paziente o per la struttura sanitaria. Si articola in pochi, semplici, passaggi: dopo aver raccolto il consenso del paziente, questi può contattare HNP che delegherá un corriere specializzato a ritirare il farmaco e lo consegnerà a domicilio nella data e ora concordate. Per qualsiasi informazione è stato messo a disposizione il numero verde dedicato (800 766484).

«CSL Behring vuole dimostrare che l’orientamento al paziente è un valore concreto che guida le sue scelte non solo dal punto di vista della ricerca scientifica ma anche dei servizi offerti. Ascoltiamo con attenzione la voce dei pazienti; cerchiamo di capire le loro difficoltà e sviluppiamo terapie e servizi che forniscono loro benefici significativi» dice Learco Mottola, direttore medico di CSL Behring Italia.