Merck tra le 400 aziende dove si lavora meglio in Italia

Merck tra le 400 aziende dove si lavora meglio in Italia

redazione

Merck si è confermata anche quest’anno nella Top 400 dei migliori datori di lavoro in Italia.

Le top 400 aziende sono state valutate sulla base di un sondaggio indipendente somministrato a più di 15 mila lavoratori dipendenti in oltre 2 mila aziende con più di 250 dipendenti in Italia. I lavoratori sono stati consultati attraverso panel online permettendo loro di esprimere in modo anonimo e diretto la propria opinione sul proprio datore di lavoro.

«Fare parte delle 400 aziende dove si lavora meglio in Italia – commenta Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico dell’azienda in Italia – è sicuramente un grande orgoglio per Merck. Riconoscimenti prestigiosi come questo confermano quanto di buono stiamo facendo e continueremo a fare per le nostre persone. Costruire e mantenere vivo un ambiente lavorativo positivo e ingaggiante permette a ogni dipendente di portare avanti nella propria attività quotidiana quella che è la nostra mission principale: fare una concreta differenza nella vita dei pazienti».