Una mostra per la lotta contro il mieloma multiplo

Una mostra per la lotta contro il mieloma multiplo

redazione

Informare e sensibilizzare alla lotta contro i tumori del sangue, con particolare attenzione al mieloma multiplo: è questo lo scopo di New Perspective, evento dedicato alla promozione e lo sviluppo della ricerca scientifica sulle malattie ematologiche, che dall'8 novembre al 2 dicembre sarà ospitato dalla Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma.

Promossa dall’Ail (Associazione italiana contro le Leucemie, linfomi e mieloma Onlus), New Perspective è una mostra collettiva al suo secondo appuntamento dopo il debutto lo scorso gennaio presso la Triennale di Milano. I proventi ricavati dalla vendita dei biglietti e del catalogo saranno devoluti a sostegno di progetti Ail destinati a pazienti affetti da mieloma multiplo.

L’esposizione presenta installazioni, fotografie e video di 21 artisti le cui opere porteranno i visitatori a guardare la realtà, spesso difficile, da un’angolazione inedita e arrivare a comprendere come le prospettive di un malato di mieloma multiplo possano essere diverse, come le ricerche possano migliorare la qualità di vita e dare una nuova visione della quotidianità. «Un gruppo di artisti – dice Denis Curti, curatore della mostra – dotati di un particolare sismografo interiore, riesce a svelare punti di vista inediti sul mondo accompagnandoci all’interno di uno sviluppo armonico capace di misurare una quantità umana senza peso specifico».

«Conferendo all’esperienza dei pazienti e dei loro familiari nuovi significati e presentando, al contempo, punti di vista inediti, nonché forieri di speranza – commenta Sergio Amadori, presidente nazionale Ail - New Perspective, in accordo con la mission di Ail, pone al centro dell’attenzione il malato e le sue necessità, non dimenticando naturalmente il ruolo essenziale della ricerca scientifica nel raggiungimento dei traguardi futuri».

«Salute e arte – dice Rita Cataldo, amministratore delegato di Takeda Italia – procedono una accanto all’altra nella mostra New Perspective, che Takeda ha voluto sostenere. Crediamo nelle iniziative condotte da Ail, sostenendo il loro impegno costante come punto di riferimento per i pazienti nella lotta contro le patologie onco-ematologiche. Attraverso le opere della mostra – conclude - vogliamo invitare il pubblico a guardare la realtà con occhi diversi e a scoprire, così, nuovi orizzonti».