Prorogati i termini del Premio giornalistico Sid-Diabete ricerca

Società italiana di diabetologia

Prorogati i termini del Premio giornalistico Sid-Diabete ricerca

di redazione

Sono stati prorogati all'1 novembre 2020 i termini per partecipare al 4° premio giornalistico Sid-Diabete ricerca, istituito dall’Associazione Diabete ricerca, dalla Fondazione Diabete ricerca e dalla Società italiana di diabetologia con lo scopo «di riconoscere e stimolare la corretta divulgazione scientifica di tematiche riguardanti il diabete mellito».

Il premio «vuole essere un omaggio allo stile e al modo di svolgere questa professione con competenza, rigore, sintesi, completezza di contenuti, chiarezza di linguaggio e capacità di divulgazione delle notizie».

Potranno concorrere servizi e articoli che affrontino tematiche relative alla ricerca e all'innovazione nel campo del diabete pubblicati dal mese di giugno 2019 e pervenuti alla segreteria organizzativa entro l'1 novembre 2020.

Il riconoscimento, dell’ammontare di 2 mila euro per ciascuna delle categorie individuate (Agenzie di stampa e carta stampata; Radio-televisioni, web e servizi on line), verrà assegnato da una giuria composta dall’Ufficio di presidenza della Sid e da due giornalisti, e sarà consegnato in occasione dell’inaugurazione del 28° congresso nazionale Sid a Rimini dal 2 al 5 dicembre 2020.

Chi avesse già inviato gli elaborati non dovrà inviarli nuovamente.