Tumori testa collo: un premio per migliorare la qualità di vita dei pazienti

Il premio

Tumori testa collo: un premio per migliorare la qualità di vita dei pazienti

redazione

Un assegno di 15 mila euro a chi individua soluzioni per migliorare la qualità di vita dei pazienti con tumore della testa e del collo. 

È quanto prevede il premio Aiom dedicato a migliorare l’approccio terapeutico dei tumori del distretto cervico-facciale, che in Italia rappresentano circa il 4 per cento di tutte le nuove diagnosi di cancro nella popolazione generale. 

«La valutazione dei progetti multidisciplinari - ha affermato Carmine Pinto, Presidente Aiom e Direttore della Struttura Complessa di Oncologia dell’Irccs Santa Maria Nuova di Reggio Emilia - sarà basata sia sulla rilevanza scientifica che sui benefici per i pazienti con queste tipologie gravi tipologie di tumori, nella speranza che si riesca a migliorarne la qualità della vita».

Per partecipare al concorso di idee, sostenuto da Merck, bisognerà inviare la domanda entro le ore 12:00 del 30 settembre 2017 all’indirizzo elena.moro@aiom.it.

«Anche quest’anno abbiamo deciso di sostenere Aiom e questo premio», ha dichiarato Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico di Merck in Italia . «Crediamo molto in questa iniziativa, finalizzata a promuovere nuove strategie terapeutiche volte a migliorare la percentuale di sopravvivenza e la qualità di vita delle persone con questo tipo di neoplasie».