car-t.jpg

I linfociti T vengono prelevati dal paziente e inviati a un laboratorio capace di inserire il recettore chimerico. Successivamente sono rinfusi nel paziente dove combattono il tumore.