doctor.jpg

Se una parente, una proprio paziente, un’amica o la dottoressa stessa hanno ricevuto una diagnosi tardiva, la mammografia viene prescritta anche alle donne che non rientrano nella casistica delle linee guida.