hep-c.jpg

Anche in Italia esiste un enorme numero di persone inconsapevoli dell'infezione: secondo le stime dell’Istituto Superiore di Sanità ci sarebbero almeno 200mila casi ancora da diagnosticare