homo.jpg

La perdita di funzione di un singolo gene ha permesso agli esseri umani di sopportare la percorrenza di lunghe distanze. Il cambiamento è stato provvidenziale per la sopravvivenza della nostra specie costretta a inseguire le prede nella savana