Surgery-Photo.jpg

I dati del confronto delle schede di più di 350mila pazienti sottoposti a interventi di chirurgia generale, vascolare o ortopedica in 2.780 ospedali americani, tra cui i 340 principali ospedali universitari.