water.jpg

Era già noto che l’esposizione prolungata all’arsenico può causare danni all’apparato riproduttivo, malattie neurologiche e respiratorie, ipertensione, diabete, tumori.