woman research.jpg

Lo studio ha passato al vaglio quasi 54mila grants banditi tra il 2006 e il 2017 dai National Institutes of Health statunitensi destinati a scienziati “debuttanti” che non avevano mai ottenuto prima altre borse di studio