Bambini con asma più a rischio di diabete

Il legame

Bambini con asma più a rischio di diabete

Il sospetto di un legame tra asma e diabete 1 esiste da tempo. Un nuovo studio conferma che l’associazione esiste ma è unidirezionale: i bambini con asma hanno maggiori probabilità di ricevere una diagnosi di diabete 1, mentre il contrario non sembra vero

di redazione

Lo strano caso dell’associazione tra asma e diabete 1 è al centro di uno studio su JAMA Network Open. L’anomalia è difficile da spiegare: perché i bambini affetti da asma hanno maggiori probabilità di sviluppare il diabete 1 mentre il contrario non è vero? 

I ricercatori del Karolinska Institutet di Stoccolma invitano a indagare sulla questione fornendo i dati che dimostrano l’associazione a senso unico. 

Lo studio ha coinvolto i bambini nati in Svezia tra il 2001 e il 2013 con una diagnosi di asma o di diabete per un totale di quasi 1milione e 300mila individui. Di questi 121mila soffrivano di asma e 3.800 erano affetti da diabete 1. I casi con entrambe le patologie erano 494. Le prime diagnosi di asma erano avvenute in media all’età di 3 anni, mentre quelle di diabete 1 a 6 anni.

Dall’analisi dei dati è emerso che i bambini affetti da asma avevano un piccolo ma significativo aumento del rischio di ricevere una diagnosi di diabete in confronto ai bambini che non soffrivano di asma. Ma i bambini con diabete 1, stranamente, non avevano un maggior rischio di soffrire della malattia respiratoria in confronto a quelli senza diabete. Come si spiega la mancata corrispondenza biunivoca? I ricercatori non lo sanno ancora. 

Gli studi che in precedenza avevano suggerito un’associazione bilaterale tra asma e diabete 1 non erano mai riusciti a trovare prove convincenti del legame. Da una meta-analisi pubblicata nel 2003 era addirittura emerso un rischio ridotto di asma per i bambini con diabete 1. 

Insomma, il rapporto tra asma e diabete è piuttosto complicato e ancora non è stato individuato il tipo di legame tra le due patologie. 

Esiste un rapporto di causa ed effetto tra l’asma e il diabete? È possibile che entrambe le patologie abbiano un’origine comune? Per esempio l’esposizione in età precoce a qualche infezione virale? Sono tante le domande che restano ancora senza risposta. 

Gli autori non escludono la possibilità che i farmaci utilizzati per il trattamento dell’asma, principalmente corticosteroidi per via inalatoria,  possano aumentare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 1. Ma anche questo aspetto dovrà essere sottoposto ad approfondimenti. 

«Dal punto di vista clinico, sebbene siano necessarie ulteriori prove prima dell'implementazione delle linee guida, la consapevolezza dell'associazione nota tra le due malattie è importante per i medici che trattano quei pazienti. Una comprensione della comorbidità potrebbe essere utile per evitare ritardi diagnostici riconoscendo i sintomi dell'asma che potrebbero altrimenti essere trascurati dagli operatori sanitari nella gestione più acuta dei pazienti con diabete di tipo 1», scrivono gli autori dello studio nelle conclusioni.