Diabete: nuova conferma per l'insulina degludec

Farmaci

Diabete: nuova conferma per l'insulina degludec

redazione

I pazienti con diabete di tipo 2 in trattamento con l’insulina degludec, rispetto a quelli trattati con insulina glargine, hanno livelli più bassi di emoglobina glicata, vanno incontro a un rischio del 30% più basso di ipoglicemie e tendono a presentare u na migliore aderenza alla terapia. 

Sono i dati salienti dello studio CONFIRM presentati al 78esimo congresso merican Diabetes Association in corso a Orlando. 

Lo studio è stato condotto su più di 4.000 adulti con diabete tipo 2 che assumevano l'insulina basale per la prima volta.

«Gli studi nella vita reale sono importanti per capire come i risultati degli studi clinici si traducano realmente per i pazienti nella pratica clinica quotidiana», ha dichiarato Todd Hobbs, vice president e US Chief Medical Officer di Novo Nordisk. «I risultati dello studio CONFIRM vanno ad aggiungersi alle numerose evidenze sull’insulina degludec per gli adulti con diabete tipo 2».