Ematologia: disponibile in Italia il biosimilare rituximab

Farmaci

Ematologia: disponibile in Italia il biosimilare rituximab

redazione

Via libera dell’Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, al biosimilare rituximab di Sandoz, indicato per il trattamento di alcuni tumori del sangue: linfoma non-Hodgkin, leucemia linfatica cronica, malattie immunologiche e nell’artrite reumatoide.

Il via libera della nostra autorità regolatoria giunge dopo l’approvazione da parte della Commissione europea nel giugno dello scorso anno, con le stesse indicazioni del farmaco rituximab di riferimento.

L’approvazione si è basata su un esteso programma di ricerca e sviluppo comprendente la comparazione chimico-fisica, biologica, preclinica e clinica al farmaco di riferimento.