Lupus: ok UE a nuova formulazione di belimumab

Farmaci

Lupus: ok UE a nuova formulazione di belimumab

redazione

La Commissione Europea ha approvato la nuova formulazione sottocutanea di belimumab, come terapia aggiuntiva per i pazienti adulti con lupus eritematoso sistemico, che presentano un alto grado di attività della malattia nonostante la terapia standard. 

L'approvazione riguarda una singola dose di 200 mg in una siringa pre-riempita (autoiniettore) da somministrare una volta alla settimana che può essere auto-somministrata direttamente dal paziente. 

«Siamo lieti di ricevere l'approvazione europea. Vivere con il lupus impone alle persone di adattare la vita quotidiana, personale e lavorativa, al fine di gestire questa complessa malattia cronica», ha detto Vlad Hogenhuis, senior vice president, head of Specialty Care di GSK. «Con la disponibilità delle formulazioni endovenosa e sottocutanee di belimumab, ora possiamo offrire ai pazienti con LES e ai loro medici una scelta aggiuntiva, che consente la somministrazione del farmaco a domicilio o in ospedale».