Prevenzione

Crolla il mito finlandese della scatola di cartone per i neonati

Sul Bmj un gruppo di esperti solleva perplessità sulla sicurezza della tradizione finlandese

Una scatola di cartone con tutto l’occorrente per la cura del neonato e un materassino da posizionare sul fondo. Così quel contenitore, che sembra perfetto per imballare oggetti, diventa una culla. È il kit che viene offerto dal governo finlandese a tutte le neo-mamme dal 1930 a oggi. Ma c’è da fidarsi a far dormire i neonati in questi scatoloni...

Diabete: i primi segnali sono presenti già 20 anni prima della diagnosi

Salgono i livelli di glicemia a digiuno, aumenta l’indice di massa corporea, si sviluppano alterazioni nella sensibilità all’insulina. Sono i segnali premonitori del diabete che nessun medico avrebbe difficoltà a riconoscere. I più attenti però potrebbero riuscirci addirittura  20 anni prima della diagnosi ufficiale. Sì perché secondo uno...

La spinta gentile che convince a vaccinarsi contro l'influenza

È il dilemma che tiene impegnati gli esperti di salute pubblica: come convincere la popolazione a vaccinarsi?  Ora uno studio appena pubblicato su Nature Human Behavior propone una strategia tanto semplice quanto efficace: inviare delle mail ai diretti interessati, o ai...

Sì: lo screening con TAC spirale può salvare la vita dei forti fumatori

I forti fumatori che, dopo i 50 anni si sottopongono regolarmente allo screening con TAC spirale toracica, hanno una più bassa probabilità di morire di cancro al polmone nei 10 anni successivi. 

È questo il risultato di due studi europei presentati nel corso della Conferenza mondiale dell’International Association for the Study of Lung...

Non esagerare con la pasta in gravidanza. Troppo glutine aumenta il rischio di diabete 1 nel bambino

Un elevato consumo di glutine in gravidanza aumenta le probabilità che il figlio sviluppi il diabete di tipo 1. È quanto emerge da uno studio pubblicato sul British Medical Journal...

Abbassare la pressione salva le valvole cardiache

Chi soffre per lunghi periodi di pressione alta aumenta il rischio di patologie della valvola aortica. Lo sostiene uno studio appena pubblicato sull’European Heart Journal che ha coinvolto un campione tanto ampio da rendere i risultati degni di...

Pressione alta: cambiando lo stile di vita si può rinunciare ai farmaci

Basta cambiare abitudini a tavola e nel tempo libero per liberarsi dei farmaci contro l’ipertensione. Mangiando cibi più sani e facendo più movimento in 16 settimane si possono aggiustare i valori della pressione tanto da poter rinunciare alle terapie farmacologiche. Lo dimostra uno...

La cannabis contamina il latte materno: tracce di Thc anche dopo sei giorni

Le vecchie abitudini sono difficili da abbandonare. Così alcune donne che abitualmente fumavano marijuana prima di rimanere incinta potrebbero tornare a farlo una volta partorito durante la fase di allattamento. Devono sapere però che bassi livelli di Thc restano nel latte materno fino a sei giorni dopo aver fatto uso della sostanza.

...

Psa: i rischi superano i benefici

La bilancia pende troppo dalla parte dei rischi e gli esperti di salute pubblica non possono non tenerne conto. Per questo il test del Psa non dovrebbe essere un esame di routine per la prevenzione del tumore alla prostata. Sul piatto dei benefici c’è infatti solo una lieve riduzione della mortalità per la specifica malattia e nulla di più. Le...

Esami del sangue: il neonato soffre meno se sta tra le braccia della mamma

Le braccia della mamma hanno un potere calmante e aumentano l’effetto tranquillizzante di altri interventi. Secondo uno studio dell’Irccs materno infantile Burlo Garofolo di Trieste il modo più efficace per ridurre il dolore dei neonati sottoposti a un prelievo del sangue è quello di farli cullare nel grembo delle loro mamme mentre gli vengono...