22 giovani ricercatori premiati dalla Società Italiana di Diabetologia

L’opportunità

22 giovani ricercatori premiati dalla Società Italiana di Diabetologia

redazione

Rappresentano il futuro della ricerca italiana in diabetologia. Sono i 22 vincitori degli educational travel grant finanziati dalla Società Italiana di Diabetologia (Sid), grazie al rinnovato contributo non condizionato di Eli Lilly Italia. I grant hanno permesso a  giovani soci della Sid, medici e non medici, di presentare i risultati delle proprie ricerche al Congresso annuale European Association for the Study of Diabetes 2017 in corso a Lisbona (Portogallo). 

«Questi giovani di talento, che rappresentano il futuro della ricerca italiana in diabetologia – afferma Giorgio Sesti, Presidente della Sid – percepiscono la Sid come un gymnasium scientifico e umano e la Sid è ben lieta di sostenerli. Nel contempo la Sid si congratula coi colleghi più maturi che svolgono il ruolo di mentor e hanno dato la possibilità a questi giovani di esprimersi ad altissimo livello».

Ecco i vincitori dei travel grant: Maria Rosaria Ambrosio, Diego    Bailetti, Cristina    Bianchi, Giulia Cantini, Giuseppina     Castellino, Chiara M. Assunta Cefalo, Ilaria    Cimmino, Rossella Del Toro, Eliana Di Cairano, Rossella D’Oria, Enrica Favaro, G. Emanuela Grieco, Daniela Guarino, Ernesto Maddolini, Carlo Mannina,  Sebastiano Messineo, Sara Parettini, Angelo Maria Patti, Maria Grazia Radelli, Marta  Seghieri, Valentina Spigoni, Domenico Tricò.