Sanofi Italia è tra le Top Employers per il 5° anno consecutivo

Aziende

Sanofi Italia è tra le Top Employers per il 5° anno consecutivo

redazione

Sanofi Italia, per il quinto anno consecutivo, ha ottenuto la certificazione di  Top Employers Institute, ente di ricerca indipendente che seleziona, analizza, valuta e certifica l’eccellenza nella gestione delle persone. Tra le 79 aziende certificate quest’anno, Sanofi si è posizionata al quarto posto della classifica generale, al primo posto tra le aziende del settore farmaceutico.

«Sono orgoglioso che questa nuova certificazione giunga proprio nel momento in cui stiamo annunciando i nuovi valori di Sanofi: collaborazione, coraggio, rispetto e integrità», ha commentato Alexander Zehnder, presidente e amministratore delegato di Sanofi Italia. «Quello che ci guida è l’impegno per un rinnovamento della nostra cultura organizzativa che sappia contaminare le conoscenze del nostro settore con competenze specifiche, soprattutto per quanto riguarda il digitale. Innovazione, reputazione e attenzione al capitale umano plasmeranno la nostra organizzazione del futuro».

Oltre alla promozione di un ambiente di lavoro  aperto, negli anni Sanofi ha sviluppato un piano di welfare integrativo articolato, volto a favorire il benessere del collaboratore e, di riflesso, dell’intera organizzazione. Le iniziative sono molteplici e riguardano la conciliazione vita-lavoro, specifici programmi a supporto della genitorialità, la copertura previdenziale, l’assistenza sanitaria complementare, le polizze assicurative per rischi derivanti anche da attività extra professionali e da malattia, e un ampio programma di medicina preventiva. 

Solo nel 2016 sono state oltre 64 mila le ore di formazione complessive, messe a disposizione dei collaboratori per supportare la loro crescita professionale e l’accrescimento delle competenze.

«Anno dopo anno la certificazione diventa per noi sempre più significativa perché ‘misura’ il nostro impegno e alza il livello della sfida», ha commentato Laura Bruno, direttore risorse umane di Sanofi Italia e Malta. «Visto il livello di eccellenza del nostro settore, sono davvero soddisfatta di questo primo posto tra le aziende Pharma, e del grande passo avanti nella classifica generale che ci posiziona al quarto posto assoluto. Non ci ripaga solo del grande lavoro fatto, ma premia le trasformazioni profonde che stiamo portando alla nostra organizzazione e la dedizione di ognuna delle nostre persone».

Per ricevere gratuitamente notizie su questo argomento inserisci il tuo indirizzo email nel box e iscriviti: