Aifa, Farmindustria e Assogenerici, insieme per garantire farmaci, cure appropriate, ricerca e sperimentazione nella lotta al Covid-19

Coronavirus

Aifa, Farmindustria e Assogenerici, insieme per garantire farmaci, cure appropriate, ricerca e sperimentazione nella lotta al Covid-19

di redazione

In questo momento di grande emergenza in Italia a causa del Covid-19, l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Farmindustria e Assogenerici hanno promosso modalità di collaborazione, in contatto con le Regioni, per garantire accesso e continuità delle cure a tutti i pazienti che ne hanno bisogno, «con l’ininterrotta produzione e distribuzione di tutti i farmaci, l’appropriatezza delle cure, l’intensificazione delle attività di ricerca e sperimentazione per le terapie e i vaccini».

In un comunicato congiunto, Aifa, Farmindustria e Assogenerici invitano a fare riferimento innanzitutto alle Istituzioni e al Servizio sanitario nazioale «per acquisire informazioni affidabili sul Covid-19. Informazioni false o prive di fondamento scientifico reperibili online possono condurre a gravi conseguenze per la salute. Controllare l’attendibilità delle fonti è indispensabile».

La produzione farmaceutica in Italia, sottolineano, è «straordinariamente flessibile e capace di rispondere alle esigenze di salute, grazie alla qualità del suo lavoro, internazionalmente riconosciuta. Così come l’eccellenza di gran parte degli ospedali del nostro Paese consente elevati livelli qualitativi e quantitativi di studi clinici. E la ricerca italiana è leader indiscussa in molti ambiti della salute».