Tumori della pelle raddoppiati in vent’anni

Fondazione Aiom

Tumori della pelle raddoppiati in vent’anni

di redazione

Ogni anno in Italia vengono diagnosticati circa 19 mila i nuovi casi di carcinoma cutaneo a cellule squamose, più che doppi rispetto a venti anni fa. E un italiano su tre dovrà prima o poi fare i conti con il carcinoma basocellulare, il più comune tumore della pelle con 64 mila nuovi pazienti l’anno. I due tumori cutanei più diffusi sono poco noti e sottovalutati, e anche se il 95-99% può essere risolto con la chirurgia, la prevenzione resta il miglior modo per difendersi. Anche perchè per 1.500 italiani all’anno il bisturi non è una strada percorribile dal momento che i tumori si trovano in zone come palpebre, naso, orecchie dove l’intervento sarebbe troppo demolitivo o deturpante, oppure perché il carcinoma è in stadio già avanzato o metastatico.

La prevenzione, che passa da un’esposizione limitata al sole e dall’uso costante di filtri solari con fattore di protezione da 30 in su da riapplicare ogni due ore, resta perciò fondamentale: proprio per spiegare a pazienti e cittadini come proteggersi Fondazione Aiom ha pubblicato, con il contributo educazionale di Sanofi, due Quaderni Informativi sul carcinoma cutaneo a cellule squamose e sul carcinoma cutaneo basocellulare, che spiegano in maniera semplice e completa i fattori di rischio, come si esegue la diagnosi e quali sono i trattamenti a disposizione.

Come spiega Stefania Gori, presidente della Fondazione Aiom, il carcinoma cutaneo a cellule squamose è il secondo tumore della pelle più frequente dopo il carcinoma basocellulare e colpisce soprattutto in età avanzata perché è un tumore che si sviluppa con l’esposizione cronica ai raggi del sole: l’età media dei pazienti è 70 anni ed è più a rischio chi lavora all’aperto e chi ha un fototipo chiaro, con capelli biondi e occhi azzurri.

I due Quaderni sono disponibili da mercoledì 1 luglio sul sito www.fondazioneaiom.it, dove si potrà rivedere anche la loro presentazione nell’area dedicata a Fondazione Aiom Tv.