Sclerosi multipla: imparare la riabilitazione con un videogame

Sclerosi multipla: imparare la riabilitazione con un videogame

I problemi di disequilibrio sono tra i più diffusi e invalidanti per i pazienti affetti da sclerosi multipla. Il progetto realizzato dalla Fondazione IRCCS Istituto Neurologico “Carlo Besta” è mirato a valutare la potenzialità di un sistema integrato in grado di registrare dati riguardanti l’esecuzione di specifici esercizi fisici da parte del paziente e di monitorarne la qualità attraverso l’uso sinergico di due device commerciali a basso costo. Il programma prevede l’utilizzo di videogiochi disegnati dal team informatico in accordo con il team riabilitativo.

Al progetto hanno collaborato il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Milano, Neuroriabilitazione dell’Istituto Auxologico di Milano – Università degli Studi di Milano, Neuroriabilitazione di Villa Beretta di Costamasnaga – Ospedale Valduce di Como.