CooperVision e Plastic Bank proseguono la partnership a salvaguardia dell’ambiente

Il progetto

CooperVision e Plastic Bank proseguono la partnership a salvaguardia dell’ambiente

di redazione

Sono più di 6 milioni le bottiglie di plastica sottratte all'ambiente nel solo 2022 grazie agli ottici italiani che hanno aderito al progetto Plastic Neutrality promosso da CooperVision in partnership con Plastic Bank.

«Da febbraio dello scorso anno – ricorda Roberto Pantaleoni, Head of Marketing and Professional Affairs di CooperVision Italia - ogni volta che un ottico prescrive e ordina delle lenti a contatto giornaliere Plastic Neutral di CooperVision, l'azienda acquista crediti pari al peso della plastica utilizzata nelle lenti a contatto stesse, nel blister e nell'imballaggio esterno in cartone. Una quantità equivalente di plastica viene poi raccolta da Plastic Bank. I materiali recuperati vengono quindi lavorati e riciclati, mentre i raccoglitori delle comunità costiere ricevono gettoni che possono scambiare con beni di prima necessità come generi alimentari, rette scolastiche e assistenza sanitaria».

CooperVision ha sviluppato un calcolatore che permette di valutare il numero di bottiglie di plastica recuperate dal singolo centro ottico in base ai suoi ordini di lenti a contatto giornaliere. Questo risultato oggi può essere certificato grazie a un attestato personalizzato che potrà essere esposto nel centro ottico.

«Siamo davvero soddisfatti dei risultati ottenuti finora – assicura Pantaleoni - frutto del lavoro degli ottici e dei portatori di lenti a contatto. Prescrivere o indossare le nostre lenti a contatto Plastic Neutral è un'azione così semplice; eppure, può fare un'enorme differenza non solo per i nostri oceani, ma anche per le comunità locali in cui Plastic Bank opera».

In un’indagine del 2021 commissionata da CooperVision, l’85% dei portatori di lenti a contatto concorda che l’eliminazione della plastica dispersa negli oceani sia un argomento importante per loro; e l’88% sceglierebbe lenti “neutrali alla plastica” rispetto a delle lenti a contatto “non Plastic Neutral”, supponendo che entrambe siano state consigliate dal proprio ottico.

Bpco, l'emergenza sconosciuta

Bpco malattia dell'anziano?