Diritto alla salute

L’analisi

Europa spaccata. Troppe diseguaglianze nell’assistenza ai malati di cancro

La Germania spende 10 volte di più della Repubblica Ceca nei farmaci oncologici. E il Belgio ospita un numero di trial clinici 10 volte superiore a quello dell’Albania. Sono due esempi presentati al Congresso ESMO indicativi delle forti disparità nell’accesso agli antitumorali in Europa
L'allarme

Malattie rare. I pazienti: «Dimenticati durante la pandemia»

Dopo la proposta Fnomceo-Cittadinanzattiva

Piani terapeutici: primi consensi alla proroga. Con qualche precisazione

La sfida

Malattie croniche: razionalizzare la spesa sanitaria con l’integrazione tra territorio e ospedale

L'importanza di un sistema sanitario pubblico

La ricchezza non salva gli americani. Anche i più abbienti stanno peggio dei cugini inglesi

Un confronto tra Usa e Regno Unito mette in luce le criticità del sistema sanitario privato che produce un divario maggiore tra la salute dei ricchi e dei poveri, lasciando questi ultimi più esposti a complicanze e morte in caso di Covid
COVID-19

L'appello di Medici senza frontiere: Ridurre il prezzo dei test Covid-19 nei Paesi a basso reddito

La proposta

Al Nord si vive tre anni più che al Sud. Troppe disuguaglianze: integrare ospedale e territorio per superarle

Consegnate al ministero della Salute

Fecondazione assistita: oltre 4.500 firme per le indagini preimpianto nei Lea

Non solo farmaci

L’altra faccia vincente nella lotta al cancro: la radioterapia. Ma bisogna rinnovare e ampliare il parco macchine

L'altra emergenza

In tre mesi di Covid 30 mila diagnosi di tumore in meno. 300 mila pazienti devono recuperare controlli e terapie

Oncologo di famiglia e telemedicina per ridurre di un terzo le visite e i controlli inappropriati in ospedale. Si può fare in meno di due anni. Parola degli esperti. Ventimila pubblicazioni in tre mesi sulla malattia da Coronavirus
L'appello degli oftalmologi

La Soi: ai pazienti di oculistica si garantisca libero accesso ai tamponi

L'appello

Tumore al seno: la diagnosi precoce non deve più aspettare

Diritto alla salute

USA. La fecondazione assistita mette a rischio la mamma quando non è coperta dall'assicurazione

Nei 15 Stati che offrono copertura sanitaria per le procedure di procreazione medicalmente assistita si registra una riduzione del 20 per cento della mortalità materna associato a gravidanza, parto e puerperio
XV Giornata del malato oncologico

COVID-19 ha ridotto della metà le diagnosi di cancro. E davvero non è una buona notizia

Il sondaggio

Obesità: malattia ancora trascurata in Italia

La richiesta al Governo

I pazienti con malattie croniche e rare: la telemedicina per riorganizzare l'assistenza sul territorio

Medici senza frontiere

Covid-19. Una raccolta fondi globale su Facebook per rispondere alla pandemia in oltre 70 Paesi del mondo

L'emergenza

Coronavirus. Insieme contro il cancro: Servono spazi dedicati negli ospedali e ripartano gli screening

Lettera aperta al Governo

Bonus 600 euro: discriminati i lavoratori autonomi invalidi

L’appello dei pazienti

Coronavirus. Anmar: Serve un piano straordinario per la reumatologia italiana

Cura Italia

Coronavirus. Favo: un'amara delusione per i lavoratori malati di cancro

L'appello

Assicurare le terapie salva-vita a tutti i pazienti oncologici e oncoematologici

#COVID-19

Coronavirus. Da Acto Lombardia assistenza psicologica gratuita alle donne con tumori ginecologici

Lettera aperta al Governo

Covid-19. Le Associazioni di tutela: Azioni preventive per evitare di scegliere chi può essere salvato e chi no

La proposta

Cittadinanzattiva: cambiare il “Cura Italia” per rafforzare l'assistenza socio-sanitaria e domiciliare

L’indagine

Transgender: una crocetta sulla carta d’identità può fare la differenza

Un’indagine del Lancet valuta i benefici psicologici procurati dai dati anagrafici in linea con l’identità di genere. Quando questo non avviene aumenta il rischio di depressione e pensieri suicidi. Accelerare i tempi delle pratiche per l’aggiornamento dell’anagrafe è quindi fondamentale
Coronavirus

L'Ordine dei medici: ambulatori “a porte chiuse”, visite solo su appuntamento, attivazione delle unità speciali per l’assistenza domiciliare

Il Congresso

Asperger e ADHD, solo 300 mila italiani sono diagnosticati e curati

L’indagine

Sclerosi multipla: troppi bisogni insoddisfatti, urgente potenziare i servizi sul territorio

Uno studio finanziato dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla dimostra che all'aumentare dei bisogni insoddisfatti in ambito sanitario e sociale diminuisce la qualità di vita dei pazienti. È il quadro da cui partire per pianificare interventi mirati
L’indagine dell’ISS

Indispensabili ma troppo pochi. La triste sorte dei consultori

Restano un punto di riferimento fondamentale per la tutela della salute della donna e del bambino. Ma sono pochi, soprattutto al sud. Ce ne vorrebbero il doppio. È quanto emerge dalla prima fotografia dei consultori sul territorio scattata dall’Istituto Superiore di Sanità
Il rapporto di Cittadinzattiva

Liste d’attesa e burocrazia: i problemi del servizio sanitario secondo i cittadini

In cima alla lista delle lamentele ci sono i tempi di attesa per gli esami diagnostici: 1 anno per una risonanza magnetica, 16 mesi per una mammografia. Tra i problemi evidenziati anche le spese per le visite intramoenia, il calvario delle pratiche per l’invalidità, il costo dei farmaci
Il punto

Screening neonatale: è ora di allungare la lista di malattie individuabili in culla

A 3 anni dall’entrata in vigore della legge sullo screening neonatale metabolico si guarda a un ampliamento delle malattie da ricercare. Veneto, Toscana e Lazio hanno già iniziato. Ma l’opportunità deve essere offerta a tutti. Se ne è discusso al convegno dell’Osservatorio Malattie Rare
Call To Action

L'ictus cerebrale chiede risposte sul territorio

Il Rapporto di Banco Farmaceutico

Povertà sanitaria: mezzo milione di italiani non riesce a comprare i farmaci di cui ha bisogno

Le famiglie con figli minorenni, povere ma anche non povere, sono le prime a dover rinunciare ai controlli medici per ragioni economiche. E dal dentista ci si va solo in casi estremi. 473mila persone non hanno potuto acquistare i medicinali necessari. I dati nel 7° Rapporto di Banco Farmaceutico
Malattie rare

Narcolessia: arrivano le Red flags per aiutare i medici a riconoscere i campanelli d’allarme

Associazioni

I pazienti con tumori del sangue fanno rete: nasce Favo Neoplasie ematologiche

Il dibattito

Sfida CAR-T. Così il servizio sanitario si riorganizza per garantire la nuova terapia anti-cancro

Da agosto è formalmente disponibile nel nostro Paese. Ma si tratta di una cura così rivoluzionaria da richiedere un profondo ripensamento dell’organizzazione sanitaria
L'appello

Tumore allo stomaco, 3.200 pazienti senza rimborso per gli integratori. Sensori per la glicemia gratis solo in Emilia Romagna

Anniversari

Compie 10 anni il Manifesto dei diritti e dei doveri della persona con diabete

Tumore al seno

Quasi una paziente italiana su tre non è ancora curata in una Breast Unit

Il confronto

Un “gioco” per gestire la criticità nelle malattie rare

Diseguaglianze

L’allarme dei pediatri: «Un bimbo calabrese vivrà due anni in meno di un bimbo veneto»

Il Rapporto

Cinque milioni di italiani con malattie reumatiche. Quattro su dieci faticano a trovare uno specialista che le curi

Malattie rare

Un manifesto per le sindromi mielodisplastiche

L'incontro

Malattie rare: cinque richieste al ministro della Salute

Solidarietà

Farmacia di strada a Roma: 88 mila euro di medicine in dono per 15 mila indigenti

Regioni

Aceti (Fnopi): «Le liste di attesa rischiano l’impasse»

Una condizione “trasversale”

L’anoressia di cui nessuno parla interessa nove pazienti su dieci

Cibo che cura

Un cibo speciale per riavviare la crescita dei bambini malnutriti

Un trial clinico in Bangladesh ha dimostrato l’efficacia di un nuovo tipo di cibo studiato ad hoc per favorire lo sviluppo dei batteri intestinali associati alla corretta crescita. È una miscela di prodotti locali che le mamme non guardano con sospetto
Epidemia in guerra

Save the Children: in Yemen più di 190 bambini uccisi dal colera dall’inizio dell’anno

Verdetto sospeso

Terapie Car-T. I pazienti ci guadagnano. Ma sono economicamente convenienti?

Un’analisi costi-efficacia su due terapie innovative che “armano” il sistema immunitario: i costi elevati vengono ammortizzati solo se i miglioramenti durano a lungo e sono sperimentati da un ampio numero di pazienti
Il progetto

Innsin, il nuovo network con i dati di tutti i neonati prematuri

Per le persone con Hiv

Medici senza frontiere: Gilead non mantiene la promessa di rendere accessibile un farmaco salvavita

L’indagine

Il difficile mestiere degli operatori sanitari a domicilio: aggressioni e burnout sono dietro l'angolo

Da un sondaggio su circa 1000 operatori domiciliari è emerso uno scenario preoccupante. Il 51% degli intervistati è vittima di improperi di ogni tipo: offese razziste, rimproveri colpevolizzanti, minacce di passare alle mani. Burnout, stress e depressione sono le conseguenze sulla salute
Servizio sanitario in affanno

Un italiano su tre costretto a pagare per ottenere prestazioni essenziali

L’appello

SIR: «Attivare subito le reti reumatologiche regionali»

Report GIMBE

La sanità pubblica muore. Di tagli, mala-politica e concorrenza mascherata

Il sistema sanitario è spacciato senza interventi immediati. I suoi mali derivano dal definanziamento degli ultimi 10 anni, da sprechi e inefficienze, dalle irrealistiche promesse dei LEA e della concorrenza del “secondo pilastro” divenuto ormai sostitutivo
L'indagine

Epilessia: troppe differenze nell’assistenza tra le Regioni

Il commento

CIPOMO: «Il cancro si cura meglio se la sanità è pubblica»

In Parlamento

Una proposta di legge per i pazienti con immunodeficienze primitive

L'incontro

Riforma del Terzo settore: i pazienti entrano di diritto nelle decisioni sulla sostenibilità del sistema sanitario

L'indagine

Cancro. Il servizio sanitario fatica ma tiene: i pazienti spendono di tasca propria 100€ al mese

Ammonta a 1.515 euro l’anno la spesa di ciascun malato: la metà per spese non mediche come trasporti per cure lontano da casa. Le criticità maggiori riguardano gli aspetti sociali e socio-sanitari: urgente rivedere il quadro dei supporti economici e offrire garanzie a lavoratori non tutelati
L'indagine

Sui tempi di attesa Regioni e Aziende sanitarie ancora lontane dalla trasparenza

Buonasanità

Farmaco salvavita a un migrante grazie ai medici torinesi

La proposta

Farmaci orfani: Tavoli tecnici istituzionali su HTA dei piccoli numeri

Accordi

Farmaci in carcere, Sifo e Conosci per promuovere qualità e appropriatezza

Giornata mondiale

Emofilia: dopo sei anni solo quattro Regioni al lavoro sull'Accordo per le malattie emorragiche congenite

Medici senza frontiere

In Grecia “procedura umanitaria” per vaccinare i bambini rifugiati

“Con il futuro nel cuore”

In Etiopia un progetto a tutela della salute materno-infantile. Per dare un futuro al Paese

Politiche sociali

Disabilità: Fish boccia il reddito di cittadinanza

L’appello

1.500 braccianti morti negli ultimi sei anni. Medici italiani sul Bmj: stop allo sfruttamento dei migranti in agricoltura

Trattati come schiavi, pagati poco più di un euro l’ora, relegati in ghetti sprovvisti dei mimimi servizi igienico-sanitari. Molti si ammalano, molti muoiono. La comunità medica deve prendere posizione per restituire dignità e salute a queste persone. L’appello di Medici con l’Africa sul Bmj
L'appello

In Italia quasi 2 mila circoncisioni clandestine. Gli Ordini dei medici: «La circoncisione sia inserita nei Lea»

Regioni

Partecipazione in sanità: un’opportunità per i cittadini e una risorsa per il Lazio

Cancro

Tumore dell’ovaio. L’appello AIOM: «Si garantisca in tutto il Paese il test BRCA»

Indagine SID

Il diabete non è uguale per tutti. Se vivi nella Regione giusta hai più diritti

Dal numero delle strisce reattive per misurare la glicemia, all’accesso ai farmaci più innovativi, dalla disponibilità di un podologo alla possibilità di ottenere un microinfusore: le differenze tra una Regione e un’altra sono abissali