Scenari

Scenari

Il caso

Così la morte della giudice Ruth Bader Ginsburg può peggiorare la salute degli americani

Tra pochi mesi la Corte Suprema dovrà pronunciarsi nuovamente sulla legittimità della riforma sanitaria di Obama. E questa volta manca il sostegno di “Notorius RBG”, la giudice celebre per la difesa dei diritti civili. È in gioco la salute di di milioni di americani
Il rapporto

L’allarme dell’Oms. Non dimentichiamoci della sepsi: uccide 11 milioni di persone all’anno

Il primo rapporto sull’impatto globale della sepsi denuncia innanzitutto una mancanza di dati. Gli esperti dell’Oms richiedono a tutti i Paesi del mondo maggiori sforzi per il monitoraggio e la prevenzione delle infezioni. Con le giuste misure si potrebbe prevenire l’85% delle morti neoanatali
Urology Week

La Società di urologia: ogni anno in Europa 450 mila nuovi casi di tumore alla prostata

Risoluzione al Parlamento di Bruxelles

Unione europea: misure urgenti contro la carenza di medicinali

L'allarme

150 milioni di bambini in più in condizioni di povertà a causa del COVID-19

Il rapporto

Covid-19 ha riportato le lancette della salute globale indietro di 25 anni

Finora i dati dicevano che il mondo era in graduale miglioramento su molti fronti. Oggi siamo regrediti ovunque. Colpa di Covid che ha spazzato via decenni di progressi sulla salute, sull’economia, sull’accesso alle cure. Un vaccino metterà fine alla pandemia? Solo se verrà distribuito equamente
Innovazione

Telemedicina e cronicità: la lezione di Covid

L’indagine

I SE e i MA che frenano le vaccinazioni. Uno studio mappa la “vaccine hesitancy” nel mondo

I vaccini sono sicuri? Importanti? Efficaci? Un’indagine di Lancet ricostruisce come è cambiata l’opinione pubblica nel mondo negli ultimi quattro anni. Individuando i punti caldi dove cresce lo scetticismo. Che è buono a sapersi prima di un vaccino anti Covid
I dati dell’ATLAS of MS

Oltre 2,8 milioni di persone colpite dalla sclerosi multipla nel mondo. Una nuova diagnosi ogni cinque minuti

Il rapporto

Ridurre l'impatto delle malattie non trasmissibili. Il traguardo si allontana e non è tutta colpa di Covid-19

La maggior parte dei Paesi nel mondo è lontana dall’obiettivo fissato dall’Onu: ridurre entro il 2030 di un terzo le morti per malattie non trasmissibili. Con i dovuti sforzi però il traguardo può essere ancora raggiunto
Il traguardo

L’Africa è polio-free. Restano solo Afghanistan e Pakistan per debellare la malattia

Nessun caso negli ultimi 4 anni. E l’Africa è dichiarata “libera dalla polio”. Ora l’eradicazione globale, come accaduto 40 anni fa per il vaiolo, sembra più vicina. Restano i casi endemici di Afghanistan e Pakistan e i casi derivati da vaccino. Fondamentale mantenere alta la copertura vaccinale
Il rischio

Screening sospesi per Covid. Si rischiano migliaia di morti in più per cancro nei prossimi anni

La sospensione dei test diagnostici in tempi di Covid porterà a un aumento del 20% dei morti per tumore del colon-retto. Perché i servizi urgenti, gli unici rimasti attivi durante il lockdown, non servono a individuare nuovi casi. È con i controlli di routine che per lo più si fanno le diagnosi
L’analisi

150 milioni di nuovi poveri per colpa del coronavirus. Sicurezza alimentare a rischio

La povertà impedisce alle famiglie di accedere agli alimenti più ricchi di sostanza nutrienti. In Africa e in Asia aumenta la malnutrizione. Inoltre le difficoltà dell’industria, tra chiusure e restrizioni all’export, fanno aumentare i prezzi. Da crisi sanitaria a crisi alimentare. Su Science
Generazioni a confronto

I cinquantenni di oggi hanno performance cognitive inferiori a quelle delle generazioni precedenti

Per decenni le funzioni cognitive delle persone di mezza età sono migliorate di generazione in generazione. Fino ad arrivare ai baby boomer che hanno invertito il trend ottenendo punteggi nei test molto inferiori a quelli dei loro padri e nonni. Colpa di un peggiore stile di vita
Il Rapporto OsMed-Aifa

Ancora in crescita la spesa farmaceutica in Italia

Il focus

Le Car-T ai tempi di Covid-19: cosa fare per non intorrempere i progressi della medicina

L’appello

Maggior rispetto per l'ambiente. È la prima regola per prevenire le future pandemie

Il contatto tra uomini e fauna selvatica è a rischio di spillover. Per questo è necessario ridurre la deforestazione e fermare il commercio di animali selvatici. Così si ridurrebbe del 27% la probabilità di una nuova pandemia. L’appello su Science: investire nella conservazione della natura
Il problema

L’accordo sul Recovery Fund delude il mondo della scienza: troppi tagli a ricerca e innovazione

L’accordo storico non ha accontentato tutti. I tagli ai progetti come Horizon 2020 sono ingiustificabili per gli scienziati. Ma la partita non è chiusa: il Parlamento europeo ha ancora voce in capitolo per una parte del piano di bilancio dei prossimi sette anni
Il sondaggio

COVID-19: italiani più attenti alla salute

L’analisi

In Lombardia almeno una persona su 60 colpita da un lutto dovuto a Covid

Nasce un nuovo indicatore statistico: il moltiplicatore del lutto. In base alla struttura della società si calcola quanti famigliari sono toccati dalla perdita di un loro caro. Negli USA per ogni morto ci sono 9 parenti in lutto. È un dato utile per stimare l’impatto dell’epidemia sulla comunità
L’indagine

USA. Un genitore su 8 ancora non si fida dei vaccini

Una indagine sulla “vaccine hesitancy” negli Usa mostra che ci sono ancora molte perplessità sulla sicurezza dei vaccini pediatrici. Il 27% dei genitori è in qualche misura preoccupato per gli effetti collaterali. La vaccinazione antinfluenzale viene percepita anche meno efficace
Il problema

Fecondazione in vitro. La difficile sfida di bilanciare la speranza con il realismo

Gli uomini e le donne che intraprendono il percorso della fecondazione in vitro sono convinti di avere tassi di successo molto superiori a quelli realistici. Così rischiano di restare delusi al primo fallimento e di interrompere il trattamento
Lo studio

L'unificazione incompiuta. Così lo scompenso cardiaco racconta la storia della Germania

Trent’anni dopo la riunificazione, la salute dei tedeschi non è omogenea. Almeno per quanto riguarda il cuore. A Est si registrano molti più casi di ricovero per scompenso cardiaco che ad Ovest e anche il numero dei decessi ospedalieri è superiore
L’allarme

La pandemia silenziosa: in quarantena sono aumentati i casi di violenza domestica sui bambini

I numeri di un ospedale pediatrico inglese sono inquietanti: rispetto agli anni precedenti nel periodo di lockdown c’è stato un aumento di abusi su bambini piccoli del 1.493 per cento. E potrebbe trattarsi di un dato sottostimato.
Decreto del ministero dell'Università

Aumento dei posti per la laurea in Medicina: per Anaao giovani «una decisione inaccettabile per il sistema sanitario

L’indagine

Farmaci: lo sbaglio è dietro l'angolo. In UK ogni anno 237 milioni di errori pericolosi

L’indagine ha stimato gli errori commessi da medici, farmacisti, operatori sanitari al momento della prescrizione, della somministrazione o dell’erogazione del farmaco. Evitandoli si potrebbero risparmiare 110 milioni di euro l’anno e salvare 1.700 vite
Fondazione Aiom

Tumori della pelle raddoppiati in vent’anni

Presentata al ministero della Salute

Una Guida dell'Oms sul contrasto alla violenza su rifugiati e migranti

I dati

Le fragilità del servizio sanitario nazionale messe a nudo da Covid-19. Il rapporto Osservasalute

L’occasione è storica. Sotto i riflettori della pandemia sono emerse chiaramente le luci (poche) e le ombre (tante) del nostro Ssn. I dati del XVII Rapporto Osservasalute sono, oggi più che mai, utili alla politica. Definanziamento e decentramento regionale tra le storture da correggere
Il rapporto Unicef

Un bambino su due nel mondo è vittima di violenza

I dati del rapporto Oms sono inquietanti: un miliardo di bambini all’anno è vittima di qualche forma di violenza. Nei Paesi colpiti dall’epidemia di Covid-19 la quarantena può aver peggiorato la situazione, perché gli abusi spesso avvengono all’interno delle famiglie
L'indagine

Sindrome da lockdown: ecco cosa la pandemia ha lasciato in bambini e adolescenti

Virtual ASCO 2020

Dall'Italia la Dichiarazione per la corretta comunicazione sui tumori

Il rapporto

La doppia battaglia di chi combatte contro il cancro ed è attaccato dal Coronavirus

Le terapie antitumorali non sembrano influenzare la capacità di combattere il virus Sars-CoV2. Significa che i trattamenti anticancro potrebbero continuare durante senza sacrificare la lotta alla neoplasia ai più impellenti bisogni di sconfiggere il virus.
I dati

Tumori: con meno risorse facciamo meglio della media europea

Nel 2019 i nuovi casi di cancro in Italia sono stati 371 mila. Circa 2 mila in meno rispetto all'anno precedente, grazie anche agli screening. Che però si sono fermati per tre mesi a causa della pandemia. Per questo l'Aiom promuove un grande progetto di sensibilizzazione sulla loro importanza
L'allerta

Covid-19: possibili problemi respiratori cronici per quasi un guarito su tre

L’allarme

In Usa aumentano i disturbi mentali tra bambini e adolescenti

Tra il 2007 e il 2016 si è registrato un incremento del 60% di visite al pronto soccorso per infortuni o malesseri riconducibili a disturbi mentali. Le richieste di aiuto riguardano soprattutto ragazzi tra i 15 e i 17 anni, prevalentemente femmine
Il rischio

Covid-19 distrae dall'Hiv. 500 mila vite a rischio se si abbassa la guardia

Una interruzione di 6 mesi nelle campagne di prevenzione, test e trattamento per Hiv causerebbe 500mila morti per Aids e malattie correlate nell’Africa sub-sahariana. Vanificando così 10 anni di progressi nella lotta all’Hiv. Lo scenario previsto con modelli da una ricerca Oms-Unaids
L’analisi

No-vax alla conquista di Facebook. Così fanno proseliti tra gli indecisi

Le pagine e i gruppi no-vax sono singolarmente meno seguiti di quelle pro-vaccini. Ma sono molto più numerosi e, soprattutto, sono più in contatto con gli indecisi. Su Nature la prima mappa della disinformazione on line
Diseguaglianze

Lavori usuranti. Così le fatiche quotidiane peggiorano la salute

Chi svolge attività lavorative che richiedono fatica fisica ha in media tre anni in meno di aspettativa lavorativa rispetto a chi ha occupazioni meno faticose. Aumentano anche le assenze per malattia e i periodi di disoccupazione
L’allarme

La pandemia minaccia la salute mentale non solo quella fisica

La situazione è estremamente preoccupante. L’impatto psicologico della pandemia si avverte in tutta la popolazione: tra i medici, i bambini e gli adolescenti, le donne, le persone che soffrivano già di disturbi mentali. I Paesi devono fare in fretta a offrire risposte adeguate
Decreto Rilancio

Anaao: Bene l’iniezione di risorse per il Servizio sanitario, ma bisogna superare le criticità

L'avvertimento

Coronavirus. Riaprire su dati parziali aumenta il rischio di una nuova ondata a inizio estate

La ricorrenza

40 anni fa il mondo si è liberato del vaiolo. Impariamo da quella storia per sconfiggere Covid-19

La storia del vaiolo insegna che le epidemie si possono sconfiggere se ci si avvale di due armi: la scienza e la collaborazione tra Stati. È il messaggio lanciato dall’Oms in occasione della commemorazione della eradicazione del vaiolo
L’allarme

Cambiamenti climatici. Caldo e umidità hanno già reso invivibili alcune aree del pianeta

Da un’analisi dei dati registrati negli ultimi quarant’anni in migliaia di stazioni meteo del mondo è emerso che alcune aree hanno già superato la soglia di caldo e umidità che consente la sopravvivenza. Molto prima di quanto previsto
Il caso studio

Aumenta il verde in città, diminuiscono le morti premature. Il “modello Philadelphia” vale per tutte le città del mondo

Un aumento del 30 per cento della vegetazione nella città di Philadelphia eviterebbe 403 morti premature all'anno con un vantaggio economico di circa quattro miliardi di dollari. La stima vale anche per le altre città del mondo.
Calendario per la vita

Aumentare le vaccinazioni di bambini e anziani per non aggiungere epidemie alla pandemia

Emergenza Fase 2

Covid-19. Gli odontoiatri di Wuhan: «Ecco come abbiamo riaperto cliniche sicure per pazienti e medici»

Lo studio

Coronavirus nell'atmosfera: possibile indicatore precoce di recidive dell’epidemia

I dati della pandemia

Covid-19, Speranza: «Numero dei guariti superiore a numero nuovi contagiati. Buona notizia, continuiamo con prudenza»

Congresso on line

Covid-19. I pediatri di famiglia: «Ecco la nostra fase 2»

L'allarme

Coronavirus: 50 milioni di persone minacciate dalla fame in Africa occidentale

La proposta

Covid-19. Gli Ordini dei medici: un nuovo modello di gestione è possibile

Instant Report Altems

L’emergenza Covid-19 fa aumentare il personale sanitario

L'esempio

Un condominio virtuale per stare insieme anche durante l’isolamento sociale

L’analisi

Ecco perché non possiamo fare a meno dell’Oms. Oggi più che mai

Avrà i suoi difetti e avrà anche commesso degli errori, ma questo non significa che possiamo farne a meno. Anzi. Ce lo ha insegnato l’epidemia di Sars e ce lo ripete quella di Covid-19: il coordinamento mondiale dell’Oms è indispensabile nella gestione delle emergenze. Casomai va rafforzato
Coronavirus

Aifa, Farmindustria e Assogenerici, insieme per garantire farmaci, cure appropriate, ricerca e sperimentazione nella lotta al Covid-19

Sinergie

Sanofi e GSK insieme per un vaccino che combatta COVID-19. È previsto per la seconda metà del 2021

La storia

Dal polmone d’acciaio ai ventilatori moderni: così la scienza ha cercato di mimare l’attività dei polmoni

I primi macchinari per ripristinare la funzione polmonare erano cilindri di metallo delle dimensioni di un letto. Oggi sono apparecchiature leggere, portatili e computerizzate. In mezzo c’è un cambio di strategia nel tentativo di vincere una difficile sfida: mimare l’attività dei polmoni
Covid-19 e Cuore

Coronavirus: un portale per gli specialisti che hanno in cura cardiopatici con Covid-19

L’allarme

Aumentano i casi di morbillo e il coronavirus potrebbe peggiorare le cose

Nella Repubblica Democratica del Congo è in corso un’epidemia di morbillo che ha provocato più di 6mila morti. E la situazione potrebbe peggiorare perché le risorse sanitarie sono dirottate sull’emergenza coronavirus. Già 23 Paesi hanno sospeso le campagne di vaccinazione
Il rapporto

Tumori pediatrici. L’allarme: senza interventi adeguati, potrebbero morire 11 milioni di bambini entro il 2050

Diagnosi precoci e accesso alle terapie potrebbero salvare nei prossimi 30 anni la vita di 6 milioni di bambini con cancro nel mondo. Gli interventi sono necessari soprattutto nei Paesi poveri dove i tassi di sopravvivenza a 5 anni sono del 30%, in confronto all’80% dei Paesi ricchi
Un anno dopo

Hiv. La conferma: sì, il paziente di Londra è davvero il secondo caso di guarigione al mondo dal virus

Un anno fa dopo 18 mesi dalla sospensione della terapia antiretrovirale si parlava di “remissione a lungo termine”. Oggi dopo 30 mesi senza farmaci si può osare di più parlando di “guarigione”. Il paziente di Londra rivela la sua identità e rivendica il ruolo di ambasciatore di speranza
L'appello

Coronavirus: le donazioni non si devono fermare

L'allarme

Coronavirus: donazioni di sangue in calo in tutte le Regioni

World obesity day 2020

Uniti contro lo stigma dell’obesità

Evoluzione della specie

Sotto i 65 anni, il numero delle donne medico ha superato quello dei maschi. Ma non nella progressione di carriera

I dati del 2019

L'Italia a due facce dei trapianti d'organo

Trapianti e donazioni d'organo nel nostro Paese aumentano anche nel 2019. Ma aumentano anche le opposizioni ai prelievi; un aumento che è “costato” il mancato trapianto per 122 persone. Nessun pericolo dal Coronavirus, ma si teme un calo delle donazioni
Lo studio

Infezioni post operatorie, uno spreco da 600 milioni l’anno e un danno grave per 47 pazienti su mille

Il rapporto

Sempre più morti per malattie polmonari. Colpa di fumo, inquinamento e sovrappeso

Nel 2017 le malattie respiratorie hanno provocato 3,9 milioni di decessi. L’impatto maggiore lo subiscono i Paesi poveri dove mancano campagne di prevenzione anti-fumo e dove l’assistenza sanitaria è carente. Un’indagine sul British Medical Journal
Il rapporto

Il più grande fallimento: il mondo non protegge i bambini. Obesità e cambiamenti climatici minacciano il loro futuro

Alle generazioni future stiamo lasciando in eredità un “tesoretto” di minacce per la salute: dai cambiamenti climatici al cibo spazzatura. Una Commissione di 40 esperti su Lancet invita a porre rimedio con un piano d’azione in 5 mosse
La proposta

La scienza secondo Trump: solo intelligenza artificiale e computer quantistici meritano un aumento dei finanziamenti, tutto il resto va tagliato

Tagli alla ricerca biomedica e all’ambiente. Il budget dei finanziamenti alla scienza proposto da Trump per il 2021 è all’insegna del risparmio, con una riduzione del 9% della spesa federale. Nel mirino anche i National Institutes of Health. Si salvano solo le due “industrie del futuro”
Lo studio

La demenza arriva anche dopo gli ottanta

Il calcolo

L'orrore costoso delle mutilazioni genitali femminili

Nel mondo si spendono 1,4 miliardi di dollari per curare i danni fisici e psichici. Nelle Giornata della tolleranza zero per le mutilazioni genitali femminili l’OMS diffonde un documento che simula i vantaggi economici della rinuncia alla prassi già messa al bando dalle Nazioni Unite.
L'allarme delle Associazioni

Oltre 7 milioni gli italiani con incontinenza. Servono centri specializzati e Percorsi diagnostico-terapeutico-assistenziali specifici

La prudenza non è mai troppa

Le iniezioni di staminali per i dolori al ginocchio sono già un business. Ma nessuno sa se funzionano

I trial clinici condotti finora sono pochi e poco rigorosi. Non sappiamo ancora, quindi, se le cellule staminali mantengono davvero le promesse degli slogan pubblicitari. Liberano dal dolore al ginocchio? Chissà. Quel che è certo è che non fanno ricrescere la cartilagine
Giornata mondiale contro il cancro

In tutto il pianeta 18 milioni di tumori nel 2018