Dopo un anno dalla data indicata sull’etichetta, gli auotoiniettori di adrenalina mantengono fino al 95% della dose iniziale del farmaco. I risultati dello studio potrebbero indurre la Food and Drug Administration a rivedere l'etichetta del prodotto allungandone la durata
Ma gli effetti protettivi per ora sono stati osservati solo negli uomini
I ricercatori hanno identificato due enzimi capaci di cancellare le tracce dell’antigene A dalla superficie dei globuli rossi. Si tratta di enzimi che si trovano in un batterio dell’intestino chiamato Flavonifractor plautii.
Scienziati canadesi descrivono su Nature Microbiology una tecnica che potrebbe rivoluzionare le trasfusioni di sangue. Ricorrendo a enzimi di batteri intestinali è possibile eliminare dalla superficie dei globuli rossi l’antigene A, trasformando il sangue in tipo 0, universalmente compatibile
Nel 2006 negli Usa è stato introdotto il vaccino pentavalente contro il rotavirus. I bambini che lo hanno effettuato hanno ridotto del 33 per cento il rischio di ammalarsi di diabete 1. Lo studio su Scientific Reports

Le altre notizie

Da un sondaggio su circa 1000 operatori domiciliari è emerso uno scenario preoccupante. Il 51% degli intervistati è vittima di improperi di ogni tipo: offese razziste, rimproveri colpevolizzanti, minacce di passare alle mani. Burnout, stress e depressione sono le conseguenze sulla salute
Cambiando abitudini alimentari si possono aggiungere o togliere anni di vita. Chi aumenta di tre porzioni a settimana il consumo di carne rossa aumenta del 10% il rischio di morte prematura. Chi sostituisce il manzo e il maiale con il pesce o la verdura si allunga la vita
Per la prima volta è stato valutato l’impatto del movimento sulla salute cardiovascolare di bambini piccoli. E si è scoperto che i primi benefici dell’attività fisica si fanno vedere subito. I bambini più attivi hanno un cuore più in salute. Un buon investimento per il futuro
Uno studio su più di 2mila persone ha fornito un’ulteriore conferma dei pericoli del sonno irregolare. Se si variano spesso gli orari in cui si va a dormire e ci si sveglia, si aumenta il rischio di sviluppare malattie metaboliche. A ogni variazione di un’ora, il pericolo aumenta del 26%
Uno stato di infiammazione di basso grado, come quello associato allo stress, potrebbe indurre un abbassamento dei livelli di dopamina che provoca un crollo della motivazione. È una risposta adattativa nata nella preistoria per conservare l'energia a favore del sistema immunitario
Individuato un nuovo biomarcatore indicativo della pericolosità di una cisti con una affidabilità del 95 per cento. Il test potrebbe essere eseguito con una ecografia endoscopica. Le cisti pericolose verrebbero eliminate e quelle innocue lasciate stare. Sarebbe un passo avanti atteso da tempo
Il sistema sanitario è spacciato senza interventi immediati. I suoi mali derivano dal definanziamento degli ultimi 10 anni, da sprechi e inefficienze, dalle irrealistiche promesse dei LEA e della concorrenza del “secondo pilastro” divenuto ormai sostitutivo
Glicemia sotto controllo senza insulina per 10 anni e oltre. È il traguardo raggiunto da 5 pazienti con diabete 1 sottoposti a un trapianto di isole pancreatiche. Il follow-up dimostra che la strategia terapeutica funziona a lungo termine
Dolore intenso, anche di notte, e impossibilità di muovere il braccio. Sono i sintomi della “spalla congelata” per la quale attualmente non ci sono soluzioni efficaci e rapide. Nuove speranze arrivano dalla relaxina, l’ormone prodotto dalle donne incinte. I test sugli animali sono promettenti
Agendo sul sistema immunitario può rimandare di due anni e più le iniezioni di insulina e il continuo controllo della glicemia. La sua efficacia è emersa in un trial clinico su persone sane ad altissimo rischio di ammalarsi descritto sul Nejm

Farmaci

Il noto trattamento per combattere la malaria potrebbe essere utilizzato anche per migliorare l’udito delle persone affette dalla sindrome di Usher, una rara forma di sordità ereditaria. Gli esperimenti su modelli di zebrafish sono incoraggianti

Innovazione

Il prototipo
La sperimentazione è promettente: il piede artificiale “sente” le irregolarità del terreno e rispond